en
Doctoral thesis
Italian

La ceramica a vernice nera di Adrano dal IV al II sec. A.C

Defense date2017-01-14
Abstract

Il centro di Adrano sorse agli inizi del IV sec. a.C. nei pressi della città di Catania, per volontà di Dionigi I di Siracusa, nell'ambito di una politica di controllo del territorio siciliano, ai danni dei Cartaginesi che si trovavano a Ovest e dei gruppi siculi che si trovavano nell'entroterra etneo. Lo studio propone un ampio lotto di materiali a vernice nera provenienti dal contesto urbano, scavati nella prima metà degli Ottanta del secolo scorso. Tra i numerosi materiali riconosciuti, in particolare piatti, patere, "salt cellars" e "skyphoi", si riconoscono alcune produzioni particolari, avvicinabili a quelle delle "officine dello stretto". Si tratta di esemplari sovraddipinti con vernici policrome, soprattutto gialle, bianche e violette, realizzate in un arco di tempo compreso tra la fine del IV e gli inizi del III sec. a.C. I materiali di Adrano presentano caratteristiche di produzione locale e appartengono probabilmente almeno a due gruppi produttivi.

ita
Keywords
  • Vernice nera
  • Cartaginesi
  • Siculi
  • Dionigi I di Siracusa
  • Officine dello stretto
Citation (ISO format)
PRATOLONGO, Valeria. La ceramica a vernice nera di Adrano dal IV al II sec. A.C. 2017. doi: 10.13097/archive-ouverte/unige:92143
Main files (1)
Thesis
accessLevelRestricted
Secondary files (3)
Identifiers
580views
0downloads

Technical informations

Creation02/22/2017 3:14:00 PM
First validation02/22/2017 3:14:00 PM
Update time03/15/2023 1:24:23 AM
Status update03/15/2023 1:24:22 AM
Last indexation01/29/2024 9:00:40 PM
All rights reserved by Archive ouverte UNIGE and the University of GenevaunigeBlack