en
Doctoral thesis
Italian

Commercio, emigrazione, finanza e trasporti : i rapporti economici tra Italia e Svizzera dal 1945 al 1970

ContributorsKuder, Martin
Defense date2010-06-16
Abstract

Come già nel periodo precedente alla seconda guerra mondiale, le relazioni economiche italo-svizzere dal 1945 al 1970 furono caratterizzate da una grande continuità e stabilità. Per valutare appieno la loro grande importanza non solo per la Svizzera, ma anche per l'Italia, oltre agli scambi commerciali, agli investimenti e ai rapporti finanziari occorre considerare pure altri fattori come l'emigrazione e i trasporti. Ciascuno dei due Paesi costituì per la controparte uno dei principali Partner economici; in un'ottica di più lungo periodo, le relazioni bilaterali raggiunsero l'apice in termini relativi e assoluti nel periodo qui considerato. La mancata partecipazione della Confederazione al processo di integrazione europea non rese meno intensi i rapporti; anzi, considerando il peso notevolissimo assunto dalle operazioni illegali (contrabbando, esportazioni di capitali italiani in Svizzera), per certi versi li rafforzò, accentuando ulteriormente la tradizionale complementarietà delle due economie.

ita
Keywords
  • Italie
  • Suisse
  • 1945/1970
  • Relations économiques internationales
  • Fuite des capitaux
Citation (ISO format)
KUDER, Martin. Commercio, emigrazione, finanza e trasporti : i rapporti economici tra Italia e Svizzera dal 1945 al 1970. 2010. doi: 10.13097/archive-ouverte/unige:11930
Main files (1)
Thesis
accessLevelPrivate
Identifiers
830views
0downloads

Technical informations

Creation09/28/2010 9:19:00 AM
First validation09/28/2010 9:19:00 AM
Update time03/14/2023 4:06:51 PM
Status update03/14/2023 4:06:50 PM
Last indexation01/29/2024 7:01:13 PM
All rights reserved by Archive ouverte UNIGE and the University of GenevaunigeBlack